Navigazione veloce

Indirizzo Musicale

Perché la musica nella scuola?

  • Perché la musica è fatica e gioia, è impegno ed emozione: la quintessenza della formazione della persona;
  • Perché  è ormai scientificamente dimostrato che ha un ruolo fondamentale per la crescita, apre la mente, aiuta gli alunni ad apprendere;
  • Perché la scuola è un luogo dove vivere bene e la musica contribuisce al benessere psicofisico;
  • Perché aiuta a prevenire il disagio, dando risposta a bisogni, desideri, domande, caratteristiche delle
  • diverse età;
  • Perché la musica avvicina la scuola ai giovani parlando con la loro stessa universale lingua delle emozioni.

 

REGOLAMENTO INTERNO DEL CORSO DI STRUMENTO MUSICALE
     

I.C. “B. Croce” Lauro (AV) 

Con Indirizzo Musicale

L’orchestra

L’Istituto Comprensivo “B. Croce” di Lauro in provincia di Avellino ha una scuola media ad indirizzo musicale, e oltre che nella sede centrale viene data l’opportunità di frequentare il corso anche agli alunni delle altre 3 sedi staccate (Taurano, Quindici e Moschiano). Il corso è articolato su 4 classi: Chitarra, Flauto, Pianoforte e Tromba. Tuttavia nelle attività proposte e organizzate cerchiamo sempre di ampliare il nostro organico inserendo anche altri ragazzi con l’utilizzo di strumenti a percussione o del coro di voci bianche della scuola primaria o comunque sfruttando eventuali conoscenze precedentemente acquisite dagli alunni.Inoltre cerchiamo spesso di estendere l’attività di musica d’insieme anche ad ex alunni che hanno conseguito la licenza media nei due anni precedenti e che abbiano sviluppato conoscenze musicali specifiche. Le lezioni vengono svolte in orario pomeridiano per un’ora a settimana dedicata a ciascun alunno. Un secondo appuntamento settimanale riguarda invece l’attività di musica d’insieme per la realizzazione di un repertorio orchestrale. L’insegnamento dello strumento musicale costituisce integrazione interdisciplinare ed arricchimento dell’insegnamento obbligatorio dell’educazione musicale nel più ampio quadro delle finalità della scuola secondaria di primo grado e del progetto complessivo di formazione della persona. La zona del Vallo di Lauro, ha vissuto e vive un certo disagio sociale anche a causa della criminalità diffusa sul territorio; ne consegue che il problema fondamentale della nostra zona è la scarsa coesione sociale, che caratterizza oggi, notevolmente, un pò tutto il mondo giovanile, o comunque gran parte di esso. Riteniamo la musica un canale privilegiato di comunicazione ed espressione, che può rappresentare un momento di aggregazione sociale e di integrazione delle diversità   come indispensabile completamento della formazione dello studente. Attraverso l’insegnamento dello strumento musicale e la sua pratica nelle varie forme (dalla lezione individuale alla musica d’insieme) vengono sviluppate competenze non solo di tipo cognitivo, ma anche affettivo e relazionale. I ragazzi possono esprimere la loro personalità e svilupparla in tutte le sue dimensioni nelle varie fasi dello studio dello strumento, dalla percezione del sé fisico (la postura, il rapporto con lo spazio, i movimenti sullo strumento) alla comprensione di un nuovo linguaggio codificato specifico (la notazione) alla crescita emotiva (il rapporto con la “performance” pubblica) e sociale (la collaborazione nella realizzazione di brani orchestrali), per citare solo gli aspetti più evidenti. L’apprendimento di uno strumento musicale diventa quindi un mezzo, prima che un fine, per lo sviluppo dell’individuo e delle sue potenzialità, di intelligenza e socialità. Lo studio e la pratica della musica d’insieme hanno l’opportunità di svilupparsi ulteriormente sul nostro territorio grazie alla presenza di una centenaria tradizione musicale (Complessi bandistici, scuole di musica private, gruppi musicali). Il nostro intento è quello di poter organizzare e poter partecipare ad attività come Concorsi musicali, Rassegne e Concerti per far in modo che i nostri ragazzi possano fare esperienze costruttive e potersi confrontare con altre realtà scolastiche del territorio e non solo.

 Il coro

Il Coro di Voci bianche ”Benedetto Croce, gli amici di Gesù”, costituito da alunni della Scuola Primaria di Lauro  e ampliato ,da quest’anno ,agli alunni  delle classi quarte e quinte dei plessi di  Taurano Quindici e Moschiano , nasce nel 2007 su iniziativa delle insegnanti  Maria Elisa Scibelli, direttrice del coro,  Luisa Muto ,coordinatrice   nonché in collaborazione con la parrocchia di Lauro .Tanti sono stati gli alunni che hanno aderito all’iniziativa e animato numerose occasioni di festa promosse dall’Istituzione scolastica  e da Enti benefici  territoriali ed extraterritoriali. Le finalità che hanno ispirato questo progetto :

– mettere la musica al servizio della comunità umana e della dignità della persona, contribuendo a rompere l’isolamento incoraggiare la creatività;

-promuovere l’ascolto e l’espressione musicale in ogni luogo ed ambito, contribuendo, in tal modo, a migliorare la qualità della vita negli ambienti più svantaggiati;

– aprire uno spiraglio alla pace restituendo alla musica la sua funzione di legame solidale tra gli uomini e tra i popoli.

 

Le nostre esperienze……..

  •  3° posto alla rassegna di cori “Ercolano in…canto” 2008
  •  2° posto alla Rassegna “Artisti in erba” promossa dall’istituto “Ragazzi d’Europa di Casalnuovo(NA) 2010
  • Premio Speciale della Giuria alla 1^ Rassegna di cori “Aspettando Pergolesi” promossa dal Teatro di S.Carlo (NA) 2010
  • La Bibbia in musica Parrocchia S.Margherita e Potito Lauro 2010
  •  Animazione premio S.Rocco 2010-2012-2013
  •  Concerti Telethon 2010-2011-2012-13-14-15
  •  Concerto Casa di Pastorale Carceraria Napoli 2011
  • Anniversario per il 150° Unità d’Italia Castello Lancellotti 2011
  • Celebrazione per la Beatificazione di Papa Giovanni Paolo II
  •  Celebrazione in memoria di padre Gaetano Manzi, missionario comboniano 2011
  •  Concerto Giornata dell’intercultura di Palma Campania 2012
  •  Concerto di Natale con Orchestra di fiati Mediterranea 2013
  •  Concerto di beneficenza per le iniziative promosse dalla dott.ssa Caracciolo in Africa 2011
  •  Animazione messa festività natalizie, precetto pasquale e caduti in guerra 2008-2009-2010-2011-2012
  •  Coro iscritto alla Federazione Cori Campani
  • Concerto Ass.”Il buon samaritano”di Saviano 21 settembre 2013
  • Giornata europea del patrimonio 2013 Concerto al Castello Lancellotti in collaborazione con il Conservatorio “NICOLA SALA” di Benevento e il Comune di Lauro 28 settembre 2013
  • Concerto per il Restauro della Madonna di Moschiano 23 marzo 2014
  • Certosa di S.Giacomo Lauro(AV) Concerto di beneficenza per l’apertura dell’Orfanotrofio di Liveri promosso dall’Associazione “La tenda dell’incontro” e l’ordine dei Frati minori di Liveri(NA)
  • Certosa di S.Giacomo Concerto di Beneficenza 22 Dicembre 2016 per l’Associazione Il Cielo di SARA onlus per bambini disabili
  • Concerto per la Giornata UNICEF con vendita delle Pigotte 10 dicembre 2016
  • Giornata della Legalita’ con il Vescovo Mons.Beniamino De Palma Chisa Maria SS.della Grazie 17 dicembre 2016
  • Presepe Vivente 2016 in collaborazione con associazioni del territorio
  • Scuola in…canto in collaborazione con il Teatro di S.Carlo per allestimento del Flauto magico di Mozart
  • Festa Europea della Musica 2017 Recitar cantando il ….Flauto magico di mozart presso il Convento francescano di Taurano
  • Ospite dell’Unicef quale  coro ufficiale della Partita del Sole Napoli 30 Maggio 2017
  • PON 2018 “AIDA”
  • Giugno Ragazzi 2019
  • Christmas in Music .Concerto per Coro e Orchestra 2019